Il cibo, il peso e lo psicologo: l’alleanza che funziona

Il cibo, il peso e lo psicologo: l’alleanza che funziona

Come psicologi non ci occupiamo solo di problemi o disturbi psicologici. Gli psicologi si occupano di comprendere “cosa” e “perché” le persone fanno quello che fanno. Generalmente si pensa che lo psicologo intervenga solo quando il rapporto con l’alimentazione diventa altamente problematico, come nei casi della anoressia, bulimia, eccessivo sovrappeso e nei casi di malattie metaboliche come il diabete. Invece lo psicologo è previsto nelle: · Presa in carico degli aspetti cognitivi e comportamentali legati all’aderenza alla dieta ed al suo successo. · Linee guida per il trattamento della obesità. · Chirurgia bariatrica (trattamento chirurgico dell’obesità) · Malattie del metabolismo (diabete, colesterolemia, iper/ ipotiroidismo) · Ricerca per la qualità della vita […]